Effetti Benefici del Peperoncino

Il Peperoncino è dotato di molte proprietà e di tanti benefici. Si tratta di funzioni terapeutiche, dimagranti, nutritive e si dice anche afrodisiache. Si configura come un vero e proprio antiossidante e la ricerca scientifica si sta concentrando per cercare di scoprire il suo ruolo nella prevenzione dei tumori. E poi ancora il peperoncino favorisce la digestione, la circolazione sanguigna e ha delle evidenti proprietà antinfiammatorie.

 

Effetti Benefici

I peperoncini vengono spesso consigliati in caso di problematiche gastro-intestinali o dermatologiche, in caso di artriti o ferite o per purificare il sangue. Ci sono evidenze scientifiche, inoltre, che dimostrano le proprietà del peperoncino anche in caso di dolori acuti e cronici, infiammazione, obesità e patologie oncologiche.

✓ Gestione del dolore Il trattamento con capsaicina è globalmente conosciuto per essere in grado di alleviare diversi dolori. Il peperoncino è difatti un buon antidolorifico naturale. In America e in Asia l’utilizzo dei frutti e delle foglie del peperoncino è da tempo utilizzato in caso di mestruazioni dolorose, mal di denti e dolori muscolari.

✓ Rimedio anti-ulcera ed effetto gastro-protettivo Nonostante le credenze popolari e il consiglio di evitare cibi piccanti, gli studi clinici sembrano dimostrare che il peperoncino possa avere effetti benefici in caso di ulcere. Per esempio sembra avere un effetto gastro-protettivo nelle lesioni gastriche indotte dalla somministrazione di aspirina.

✓ Trattamento anti-obesità e controllo del peso In alcuni studi, la somministrazione di peperoncini ha comportato una riduzione del grasso addominale e una conseguente diminuzione del peso totale. In aggiunta a questo effetto dimagrante, si è osservata anche una diminuzione dei livelli ematici di colesterolo, trigliceridi e glucosio in alcuni studi su animali.

✓ Effetto anti-tumorale del peperoncino Ancora una volta l’attore principale è la capsaicina, che svolge un potente effetto anti-tumorale in alcune delle patologie oncologiche più diffuse (tumore del seno, della prostata, dello stomaco, del colon e del polmone).

✓ Salute del cuore Attualmente l’abitudine a consumare cibo piccante sembra essere collegato a un minor rischio di ischemie e inoltre il peperoncino è in grado di ridurre la pressione sanguigna sia sistolica, sia diastolica.

FISIOTERAPIA

Gargarismi con il peperoncino

2 g di peperoncino rosso in polvere, 12 g di alcol a 33°.

Lasciate macerare il peperoncino per una decina di ore nell’alcol. Quindi filtrate con una tela e diluite 10 gocce del filtrato in 1/2 bicchiere d’acqua tiepida; mescolate bene e fate i gargarismi in caso di laringite.

Lozione al peperoncino 1

30 g di peperoncino rosso triturato, 150 g di alcol.

Lasciate macerare il peperoncino nell’alcol per 2 giorni in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente. Trascorso questo tempo filtrate e utilizzate per massaggiare le parti colpite da dolori provocati dall’artrosi.

Lozione al peperoncino 2

4 peperoncini di piccole dimensioni,80 g di alcol a 60°.

Fate macerare i peperoncini per 5 giorni in un recipiente di vetro assieme all’alcol. Filtrate accuratamente e applicate sulla parte dolorante per nevralgie.